FANDOM


"La visione mi ha detto che avresti condotto la mia gente lontano da quest'isola. Non hai molto tempo, mio giovane amico. Vai!"
Sen'jin


Sen'jin è stato il capo della tribù Lanciascura.

BiografiaModifica

Sen'jin era uno stregone vudù a capo di una tribù di troll che popolava pacificamente le remote Isole Lanciascura. I problemi nacquero quando gli umani di Kul Tiras stabilirono un accampamento sulle loro isole, iniziando a dar loro la caccia. Nel frattempo, i solitamente docili murloc locali presero a rendere sacrifici alla Strega del Mare da loro venerata.

Sen'jin ebbe a un certo punto una visione di un veggente venuto per salvare il suo popolo. Poco dopo, Thrall e parte delle sue truppe, che si erano separati dal resto dell'Orda a causa della furia del Maelstrom, approdarono sulle Isole Lanciascura. Qui, l'avvertimento di Sen'jin permise a Thrall di sapere che gli umani li avevano preceduti; questo sfociò in una battaglia che vide gli orchi prevalere sugli umani. Tuttavia lo scontro fu interrotto da murloc arrivati per prendere sacrifici; tra i prigionieri vi furono Thrall e Sen'jin.

Nonostante gli sforzi combinati di orchi e troll, Thrall non riuscì a salvare Sen'jin dal murloc incantatore che lo sacrificò alla strega, ma lo vendicò comunque uccidendo i murloc e scappando dall'ira della strega dopo aver preso sotto la sua ala i troll restanti, rimasti sotto la guida di Vol'jin.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.